EconomiaLavoro

Comune e università insieme per il rilancio

Il magnifico rettore Pier Francesco Nocini e il sindaco Federico Sboarina hanno incontrato una delegazione di cittadini e mercanti di Veronetta a Palazzo Giuliari. L’incontro è stato organizzato dopo la lettera inviata il 4 luglio in cui i rappresentanti di quartiere esprimevano preoccupazione per lo “svuotamento” dell’area causato dalla chiusura e dalla successiva chiusura degli spazi di insegnamento dell’università.

La risposta del rettore e del sindaco è stata rapida e immediata: “Siamo tutti impegnati a portare i nostri giovani al college da settembre”, ha detto il magnifico rettore. Pier Francesco Nocini – Stiamo lavorando, con l’aiuto del Comune, per trovare nuovi spazi per garantire la possibilità di seguire le lezioni a tutti gli studenti. Abbiamo anche deciso di rimuovere l’accesso programmato a diversi corsi di studio nella speranza di aumentare le iscrizioni. Dobbiamo aiutarci a vicenda e garantisco la totale disponibilità a collaborare proprio affinché Verona diventi una città universitaria ”.

“In questo momento, il Comune è fermamente impegnato a trovare i propri spazi o quelli di altre entità nell’area universitaria da assegnare all’università, essenziale per riavviare l’insegnamento e garantire che gli studenti tornino a frequentare le lezioni. – ha detto il sindaco di Verona Federico Sboarina – Stiamo facendo tutto il possibile per aiutare l’università ad affrontare il problema degli spazi legati al distanziamento sociale e in base al numero di studenti. Concentriamo la nostra attenzione su di loro, con azioni per migliorare il benessere e la qualità della vita come studenti universitari, ma anche come cittadini di Verona. Qui, dovrebbero sentirsi come a casa. Veronetta è uno dei quartieri più belli della città, un luogo storico, che deve la sua evoluzione all’Università della Scala e ai 25.000 studenti che la scelgono ogni anno. Questa è la carta da giocare per la rivitalizzazione dell’area, per una riqualificazione economica ma anche sociale. La sinergia tra il comune e l’università è forte, lavoriamo con gli stessi obiettivi ».

Il tuo browser non è in grado di riprodurre il video.

È necessario disabilitare il blocco degli annunci per riprodurre il video.

Disattiva l’audioDisattiva l’audioDisattiva l’audioAbilita audio


macchia

Abilita schermo interoDisattiva schermo intero

Il video non può essere riprodotto. Riprova più tardi.

Apetta un minuto...

Forse potrebbe interessarti...

È necessario abilitare JavaScript per riprodurre il video.

Il rettore e il sindaco hanno accettato la richiesta di stabilire immediatamente una tabella che nei prossimi giorni inizierà a lavorare con i commercianti. I professori Roberto Leone e Riccardo Panattoni faranno parte del gruppo universitario, mentre il sindaco Federico Sboarina o il suo rappresentante delegato parteciperanno al comune.

.

VERONA.digital

Questo articolo é stato originalmente publicato in 2020-08-02 08:28:30 su www.veronasera.it, puoi accedere al contenuto originale con un click su questo link.

Le informazioni qui riferite sono di esclusiva responsabilità dei sui autori.

VERONA.digital

Mostra di piú

Articoli correlati

Deixe uma resposta

O seu endereço de e-mail não será publicado. Campos obrigatórios são marcados com *

Botão Voltar ao topo

Adblock detectado

Per favore disattiva Ad Block per continuare a navigare sul sito.